Home page CAI 7 Comuni

La nostra sede

Numeri telefonici utili, cartografia, guide                             Come e perchè iscriversi al CAI


Anche quest’anno, grazie ad un accordo con l’A.P.T., potranno accedere alla sede gli ospiti dell’Altopiano per avere informazioni su escursioni ed itinerari della nostra zona.

Indirizzo:

Indirizzo e-mail:

Sito web:

Telefono e fax:

Orario apertura:
Via Ceresara, 1 - Asiago (VI)

  (per informazioni e comunicazioni)

http://www.caiasiago.it

0424  464122 

giovedì     dalle 20.30 alle 22.00

sedecai7c2.jpg (8891 byte)

                Troverai:                                


Gli incarichi (2014-2016):

PRESIDENTE Antonio Paganin
VICEPRESIDENTE Luisa Forte
CONSIGLIERI Alessandro Vanzo 
Barbara Rodeghiero
Carlo Pilati
Elena Tessari: rapporti con il Soccorso Alpino
Gilberto Dal Pozzo: responsabile Scuola Alpinismo e Sci Alpinismo “Hogar Pail”
Giovanni Frigo 
Lorenzo Cenci: organizzazione attività gruppo di Enego
Michele Vellar
Rinaldo Rigoni
SEGRETARIO Simona Manea
TESSERAMENTO Giordano Rodeghiero 
REVISORI DEI CONTI Daniela Finco, Mauro Micheletto, Nadia Rodeghiero
DIRETTORE SCUOLA ALPINISMO Gilberto Dal Pozzo 
ALPINISMO GIOVANILE Anna Rela , Giulia Svegliado  e Mario Traverso  
COMMISSIONE TAM Antonio Paganin e Barbara Rodeghiero
SOCCORSO ALPINO Elena Tessari
COMMISSIONE SENTIERI  
COMMISSIONE ESCURSIONISMO  
BIBLIOTECA  
STAMPA   
MAGAZZINO MATERIALI  

Statuto Sezionale approvato dall'Assemblea straordinaria del 23/03/2012.


Regolamento Escursioni Sezionali

La Sezione adotta ogni precauzione per tutelare l'incolumità dei partecipanti; questi, in considerazione dei rischi e dei pericoli inerenti allo svolgimento dell'attività alpinistica ed escursionistica, esonerano la Sezione e gli accompagnatori delle escursioni da ogni responsabilità civile e penale per infortuni che dovessero verificarsi durante la stessa. 
La Sezione declina inoltre ogni responsabilità per eventuali incidenti nel corso dei viaggi di trasferimento con vetture private. 
Ad ogni gita comunque, le vetture dei soci partecipanti saranno assicurate (Pol. Kasko Integrativa) per le date previste. In caso contrario, sarà comunicata la mancata copertura. 
Le iscrizioni si effettuano presso la sede entro e non oltre il giorno stabilito e come indicato da programma. 
Per le gite di più giorni dovrà essere depositata una caparra e l'iscrizione sarà considerata valida solo con il versamento della stessa. 
Ogni escursione è affidata ad uno o più responsabili, soci della sezione. 
I responsabili delle escursioni, a loro giudizio, possono rifiutare le iscrizioni di chi non ha la necessaria esperienza e/o preparazione tecnica e fisica per affrontare il percorso stabilito. 
Gli accompagnatori, prima della partenza, possono rifiutare anche coloro che non siano muniti dell'attrezzatura prevista e adeguata. 
Nel caso sia fissato un numero massimo di partecipanti si seguirà l'ordine d’iscrizione, dando la precedenza ai soci della Sezione. 
La quota versata per l'iscrizione verrà rimborsata solo nel caso in cui la rinuncia non comporti un onere per la Sezione. 
Il responsabile dell'escursione, dandone comunicazione agli iscritti, potrà annullare l'uscita nel caso non si raggiunga il numero di 5 partecipanti. 
Sarà a discrezione degli accompagnatori, svolgere un incontro illustrativo prima delle uscite. E' molto importante rispettare i tempi e i termini fissati nel programma. I ritardatari non saranno attesi. 
Durante l'intera escursione i partecipanti dovranno attenersi alle decisioni del o degli responsabili, anche se diverse dal programma. 
A nessuno è consentita la scelta di un percorso diverso da quello stabilito, se non su decisione del responsabile stesso. 
I partecipanti dovranno seguire l'itinerario previsto, percorrendo il sentiero segnato nel pieno rispetto della natura. 
Come per i soci anche i Non Soci si considereranno iscritti alle uscite solamente al versamento della quota prevista (euro 3,00 x N. giorni + eventuale caparra) e nei termini sopra citati. 
Sempre per i Non Soci è escluso in ogni caso il rimborso delle quote assicurative. I minorenni possono partecipare alle gite solo se accompagnati da persona responsabile e autorizzata. 
Eventuali reclami dovranno essere presentati successivamente, soltanto al Consiglio Direttivo della Sezione.