Percorsi per carrozzine

Ci sono itinerari percorribili con passeggini e carrozzine?
Sull’Altopiano dei Sette Comuni esistono alcuni tratti chiusi al traffico percorribili con il passeggino o la carrozzina, in particolare:

  • valle del Bisele (parte sud del sentiero 801) che si snoda per un paio di km in piano su una strada bianca con un fondo stradale abbastanza in buona stato;
  • ex ferrovia Asiago-Canove-Cesuna-Treschè Conca, circa 11 km su strada bianca con qualche saliscendi, con fondo a tratti in buono stato (il tratto Asiago-Canove è anche illuminato);
  • la parte pianeggiante della Val di Nos (fino al divieto di transito e area di sosta) con visita anche al percorso naturalistico/didattico all’interno del bosco (reticolo di stradine bianche in mezzo al bosco).

Sono consigliabili anche uscite lungo le strade asfaltate che portano alle contrade di Asiago (ed anche di altri comuni) di solito poco trafficate:

  • Asiago-Rodighieri-Bosco-Buscar-S.Domenico-Asiago;
  • Asiago-Podestà-Costa-Rigoni di sopra–Busa-Rigoni di sotto-Ebene-Asiago;
  • Asiago-Ave-Scogli delle Ave e ritorno;
  • Asiago-S. Maria Maddalena-Clama-Prunno e ritorno (in parte su strada bianca chiusa al traffico abbastanza liscia);
  • Asiago-Cassordar-Pennar-capitello Pennar e ritorno;
  • Asiago-Capus-Zocchi-Stellar (ina salita) e ritorno;
  • salita al M. Kaberlaba fino al Museo dell’Acqua;
  • dal piazzale del Sacrario di Asiago a località Ferro (su strada bianca);
  • la Campagna di Rotzo (tra Rotzo e Castelletto).

Altri percorsi su strade asfaltate:

  • da Campovecchio a Mandrielle (con eventuale partenza anche dal rifugio Campolongo, su strada bianca abbastanza liscia);
  • salita da Camporovere al M.Rasta ed eventualmente (su strada bianca) al Forte Interrotto;
  • dal Passo Vezzena al Forte Busa Verle ed poi al confine in Val Sparavieri (chiusa al traffico, lungo);
  • la valle di Granezza;
  • il giro delle contrade di Treschè Conca (Sculazzon-Dosso-Mosca-Rossi-Chiesa);
  • da Foza alla chiesetta di S. Francesco (breve);
  • da Bertigo a Malga Ronco di Carbon ed eventualmente su strada bianca fino a Casara Stenfle (breve);
  • dalla Pozza del Favaro (Bar Alpino) a Bocchetta Paù;
  • da Lazzaretti di Foza fino a Sasso Rosso (breve);
  • vari percorsi nella piana di Marcesina (a quota 1350 m).

Avendo poi la possibilità di spostarsi e disponendo di un passeggino con ruote grandi (per percorrere anche strade bianche un po’ accidentate) le consiglio:

  • il giro Gallio-Xebbo-Costa-Gallio (in parte asfaltato);
  • salita dal poco prima del Rif. Campolongo al Forte Campolongo;
  • dalla Baita Sporting (Melette) a Casara Ongara Davanti (in salita su strada bianca)-M. Baldo-Altare presso M. Cimon.

I percorsi si possono individuare facilmente sulla carta 1:25000 dell’Altopiano edita dalle Sezioni Vicentine del CAI.