888 Sentiero dei Partigiani

ATTENZIONE: il sentiero CAI 886 “Fontanella-Rossingroba” non è al momento transitabile a causa della caduta di molti abeti provocata dal forte vento di fine luglio 2017.

denominazione: Sentiero dei Partigiani
itinerario : quota 1174 m nei pressi di Baito Törle – Monte Ràitertal – Rifugio Granezza
dislivello : 229 m
tempo di percorrenza : h 1:20
difficoltà : E
periodo consigliato: da maggio a novembre
punti di appoggio: Baito Törle (Croisle), Rifugio Granezza
punto di partenza: stradina chiusa al traffico a quota 1174 che si raggiunge prendendo la strada che da Pria dell’Acqua conduce verso il Törle (100 metri prima di questo bivacco)
aspetti naturalistici e storici: In questi luoghi, durante la seconda guerra mondiale, si combatté la battaglia di Granezza, che coinvolse le brigate partigiane dell’Altopiano.

Inizio sentiero a Rogabisa

Inizio sentiero a Rogabisa

Nel bosco

Nel bosco

Fontanello della Fame

Fontanello della Fame

Lapide partigiano Caneo

Lapide partigiano Caneo

Sacello di Granezza

Sacello di Granezza

Punti di appoggio del sentiero 888

Baito Törle (o Croisle)      q. 1178

Località: Laste Gruba, Törle
Tipologia: baito
Apertura: sempre aperto
Sentieri interessati: 888
Posti letto:  –
Dotazione: caminetto
Proprietario: Comune di Asiago
Note:  

Rifugio Granezza    q. 1246

Località: Granezza
Tipologia: rifugio, bar, ristorante
Apertura: tutto l’anno
Sentieri interessati: 888
Sito web:
http://www.rifugiogranezza.it/
Dotazione: bar, sala ristorante, camere
Proprietario: Comune di Asiago
Telefono: 0424 406955 / 348 6922649